Comune di Amatrice

 24 visitatori online

Template Joomla scaricato da Joomlashow

Benvenuti ad Amatrice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CITTA' DELL' AMATRICE

  • Città natale di Nicola Filotesio detto Cola dell'Amatrice
  • Città di Padre Giovanni Minozzi Servo di Dio
  • Città del circuito di San Giacomo della Marca
  • Gemellata con ROMA XIII Municipio-OSTIA
  • Gemellata con MONTORIO AL VOMANO
  • Gemellata con POTENZA
  • X° Premio Ambiente Città di Salerno

Posta al confine tra Lazio e Abruzzo, si trova Amatrice (955 s.l.m.). Il territorio si articola in un altipiano centrale, tra i 900 e i 1000 metri, ospitante il lago Scandarello e le numerose frazioni che le fanno da contorno. Il territorio è circondato da rilievi che sul lato orientale superano i 2400 metri, in corrispondenza della dorsale principale dei Monti della Laga. Dal 1991 è inclusa nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Colpiscono l’attenzione del turista l’ambiente incontaminato, la ricchezza delle testimonianze storiche, artistiche e la celebre tradizione gastronomica legata in particolare agli "Spaghetti all’Amatriciana", piatto di rilevanza internazionale della cucina italiana, ed i prodotti tipici in generale.

Nella caratterizzazione del territorio del Parco Nazionale in distretti, proprio per tale caratteristica, ad Amatrice è stato realizzato il Polo Agroalimentare dello stesso.

Non mancano occasioni di svago, è possibile praticare escursioni, passeggiate a cavallo e altre attività sportive tipiche dei territori montani. Numerose iniziative ricreative e culturali animano la cittadina sia nel periodo estivo che in quello invernale, grazie alla capillare attività delle associazioni presenti sul territorio, coordinate dall’opera della Pro-Loco.

Amatrice è il luogo ideale dove il soggiorno si coniuga in maniera perfetta con la natura incontaminata, i sapori genuini e le tradizioni popolari di una cittadina le cui origini si perdono in epoca preromana.

amatrice

Amatrice is located on the border between Lazio and Abruzzi, at 955 meters (3,133 ft.) above sea level. The territory is spread across a central plateau at an altitude of between 900 and 1,000 meters (2,950 and 3,280 ft.), which includes the Scandarello lake and the numerous hamlets which border the city. The area is surrounded by mountains to the east that are more than 2,400 meters (7,874 ft.) high at the point of the main ridge of the Laga Mountains. Since 1991, the area has been part of the Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, the Gran Sasso and Laga Mountains National Park.

 

Tourists who come here are struck by the pristine environment, the wealth of historic and artistic points of interest, and the celebrated gastronomic tradition linked in particular to Spaghetti all’Amatriciana, an internationally renowned dish in Italian cuisine, and the area’s typical products in general. Precisely because of this characteristic, when the National Park’s territory was divided into districts, the Park’s Polo Agroalimentare (Agricultural and Food Center) was established in Amatrice.

There is no lack of opportunities for recreation; visitors can go on excursions, horseback riding and enjoy other typical mountain sports activities. Numerous recreational and cultural activities enliven the small city both in the summer and the winter, thanks to the continuous activity of the associations present in the area, coordinated by the work of the Pro-Loco association.

Amatrice is the ideal place, where your stay is accompanied perfectly by an uncontaminated natural environment, genuine flavors and popular traditions in a town whose origins go back to pre-Roman times.

 

 

Banner