Comune di Amatrice » Chiesa di S. Agostino
  • Home
  • Chiesa di S. Agostino

Chiesa di S. Agostino

La Chiesa di S. Agostino sorge all’estremità nordorientale della città, presso una porta della cinta trecentesca, Porta Carbonara. Ha una facciata a coronamento orizzontale in cui si aprono un ricco rosone moderno (risalente alla metà degli anni ’30 del XX secolo) e un bellissimo portale tardo gotico (1428), riccamente scolpito. Notevoli erano le statue dell’Arcangelo Gabriele e della Vergine Annunciata e le immagini di frati che formavano il singolare motivo ornamentale d’una delle cornici della lunetta, oggi non più visibili perché trafugate da ignoti. L’interno, interamente rifatto nel Settecento e ora restaurato, è di scarso interesse; vi si trovano tuttavia due affreschi rappresentanti l’Annunciazione (1491) e la Madonna in trono col Bambino e due Angeli (1492), d’un pittore paesano della cerchia di Vittore Crivelli e Pietro Alamanno, chiamato il “Maestro della Madonna della Misericordia”.

Per approfondimenti, disponile in consultazione in parrocchia il volume “La Chiesa di S. Agostino in Amatrice” di Adriano Ruggeri, Editoriale Frontiera, 1995

portale portale

The church of St. Augustine stands at the northeastern edge of the city, near one of the gates of the walls from the 1300s, Porta Carbonara. The church has a horizontally crowned facade which contains a rich modern rose window (built in the mid-1930s) and a beautiful, richly sculpted, late gothic portal (1428). Notable are the statues of the Archangel Gabriel and Our Lady of the Assumption, and the images of friars that formed the unusual ornamental design of one of the frames of the lunette, which are no longer visible today, having been stolen by unknowns. The interior of the church, completely redone in the 1700s and now restored, is not particularly interesting; however, there are two frescoes depicting the Annunciation (1491) and the Enthroned Madonna and Child and two Angels (1492), by a local painter from the circle of Vittore Crivelli and Pietro Alamanno, known as the Maestro della Madonna of Misericordia (Master of Our Lady of Mercy).

To learn more, visitors can go to the parish and consult the book La Chiesa di S. Agostino in Amatrice by Adriano Ruggeri, Editoriale Frontiera, 1995.